Seleziona una pagina

Cosa vedere e dove dormire ad Amelia

Piccola bellezza dell’Umbria, il paese di Amelia si trova su un colle situato tra le valli dei fiumi Tevere e Nera. Avvolto nel verde del territorio umbro, il borgo di Amelia ha origini risalenti all’epoca romana: le sue mura poligonali, infatti, ne sono una testimonianza rimasta intatta nel tempo.

Amelia risulta essere anche un punto di snodo strategico: si trova infatti sulla Via Amerina che prende il nome proprio da questo borgo. La sua vicinanza con il Lazio e la Toscana, permette di essere un punto di partenza per visitare città e borghi storici come Todi, Firenze, Spoleto, Roma e Narni.

Dormire ad Amelia vi darà la possibilità di vivere momenti di puro relax a contatto con la natura, l’arte e la storia.  Numerose, infatti, sono le attrazioni che questo paesino offre tra arte, cultura e ambiente.

Mura ciclopiche e monumenti

Monumenti amelia Il Podere San Giuseppe

L’attrazione principale della città di Amelia sono le mura che circondano il centro storico, che si possono ammirare appena arrivati nella cittadina. Lungo le mura si aprono 4 porte. La principale, che rappresenta l’entrata del paese è Porta Romana. Le altre 3 sono Porta Posterola, Porta Leone IV e Porta della Valle che si affaccia sulla Valle Amerina.

Tra i monumenti che meritano di essere visitati ci sono diversi palazzi storici come Palazzo Farattini, Palazzo PetrignaniPalazzo Nacci. Una menzione particolare va fatta al teatro sociale settecentesco che ha visto sul suo palco attori come Gigi Proietti e Alberto Sordi con l’interpretazione del Marchese del Grillo.
Molti sono anche gli edifici religiosi come la Chiesa delle 5 Fonti e quella dedicata a San Francesco. Inoltre, l’ex convento del XIII-XIV secolo ospita il Museo Civico Archeologico e una pinacoteca.

Come già menzionato, anche la natura stessa offre ottimi motivi per visitare la città d’Amelia: uno su tutto è il Parco Fluviale del Rio Grande che crea un lago, il Lago Vecchio, che diventa meta ideale per effettuare passeggiate e per pescare.

Dove dormire ad Amelia

Camere Dove dormire ad Amelia Il Podere San Giuseppe

Il luogo ideale per dormire ad Amelia durante la vostra permanenza in questa città è Il Podere San Giuseppe. Questo posto renderà speciale la vostra permanenza permettendovi di rilassarvi lontano dallo stress e dal caos della città.

Il Podere San Giuseppe è una raffinata country house collocata al centro di un bosco di alberi secolari nei pressi del borgo di Amelia.

Immerso nella natura Amerina, Il Podere San Giuseppe, mette a disposizione dei suoi ospiti una piscina di acqua salata con la possibilità di gustare ottimi cocktail preparati dal Podere’s Bar presente a bordo piscina. Per il pernottamento, la struttura dispone di 8 camere e un appartamento dimostrandosi il luogo ideale su dove dormire ad Amelia.

Punto di forza di questa country house è anche il suo ristorante “La Locanda”. Potrete assaporare piatti della tradizione umbra e sarda abbinati a un ottima selezione di vini italiani e stranieri scelti personalmente dal sommelier della struttura. Il ristorante de Il Podere San Giuseppe propone ai suoi ospiti, dopo averlo scelto come punto di riferimento su dove dormire ad Amelia, anche colazioni gustose e varie, sia dolci che salate.

Dove dormire ad Amelia: cosa fare a Il Podere San Giuseppe

Attività Il Podere San Giuseppe dormire ad Amelia

Dopo aver scelto questa location dove dormire ad Amelia, potrete usufruire delle varie attività che la struttura ha da offrire. Il Podere San Giuseppe, infatti, mette a disposizione biciclette a uso gratuito, una piscina all’aperto e altri servizi gratuiti come connessione Wi-Fi e molto altro.

Il Podere San Giuseppe si trova a soli 5 Km da Amelia e Giove. Roma dista soli 80 Km: facilmente raggiungibile dai caselli autostradali di Orte (13 Km) e Attigliano (8 Km).

Che fare quindi? Scegli Il Podere San Giuseppe come risposta su dove dormire ad Amelia, per poi visitare tutte le attrattive che questa cittadina mette a disposizione.